Siena Online (www.sienaonline.it)

SIENA Itinerari in città - Il Casato di Sopra e il Casato di Sotto


Via del Casato, è una delle undici strade che conducono a Piazza del Campo. Si distingue in Via del Casato di Sopra e nel suo prolungamento Via del Casato di Sotto, rappresenta una delle strade più antiche e importanti della città. Da Via del Casato, nell’ambito del Palio di Siena, la manifestazione più suggestiva della città, fanno la loro entrata il Corteo Storico e il Drappellone che viene posizionato sul Carroccio, il carro di trionfo tirato da buoi.
La via mantiene ancora oggi un aspetto architettonico tipicamente trecentesco, dovuto ai vari interventi riqualificanti a cui lo sottopose il Governo dei Nove (1255-1285). E’ probabile che via del Casato coincidesse con il fosso di difesa delle mura del XII secolo, dato che recentemente sono stati rinvenuti lungo la via resti dei conci in tufo.
La Via del Casato di Sotto ha inizio dall’Oratorio di San Giovanni Battista, cuore della Nobile Contrada dell’Aquila e scende verso Piazza del Campo, lungo il suo percorso sono diversi gli edifici che lo affiancano come il cinquecentesco Palazzo Pannilini-Zuccantini, realizzato dal Riccio, la casa Mensini, la Fonte Serena eseguita nel 1359 e ancora il quattrocentesco Palazzo Ugurgieri, Palazzo Ottieri della Cicaia e il Palazzo Chigi, abitazione natale di Fabio Chigi, futuro pontefice Alessandro VII.




Siena Online © Copyright 2005-2021 by SCG Business Consultig Sas di Giacomelli E. & C. (www.scgconsulting.com)