Siena Online (www.sienaonline.it)

SIENA Speciale - Fuori città - Montepulciano: visitiamo il centro storico


Montepulciano è un comune di circa 15.000 abitanti, situato nella Valdichiana ad una altezza di 605 metri s.l.m. Per secoli fu conteso tra le due città di Siena e Firenze, passando nelle mani di quest’ultima nel 1404, il paese per ordine di Cosimo I dé Medici, venne circondato da una cinta muraria e da fortificazioni del cui disegno e realizzazione se ne occupò Antonio da Sangallo il Vecchio.

Montepulciano
Montepulciano


Montepulciano è noto per la produzione di vini tipici e pregiati come il Nobile di Montepulciano e soprattutto per lo splendore dei suoi monumenti di età rinascimentale.

Piazza Grande è il fulcro della cittadina, sulla quale si affacciano i più importanti monumenti, primo fra tutti il Duomo, costruito tra il 1592 e il 1630 da Ippolito Scalza, al suo interno conserva sopra l’altare maggiore, un antico trittico di Scuola Senese dipinto da Taddeo di Bartolo, che raffigura “L’Assunzione della Vergine”, mentre ai lati un monumento funerario in parte smembrato, realizzato da Michelozzo, a seguire il trecentesco Palazzo Comunale, al quale uno dei maggiori architetti del rinascimento Michelozzo nel corso del XV secolo vi aggiunse la torre e la facciata, all’originario complesso gotico, accanto al municipio l’imponente Palazzo Tarugi del XVI secolo.

In via del Corso si affacciano due importanti complessi architettonici del Cinquecento, Palazzo Avignonesi e Palazzo Buccelli, quest’ultimo caratterizzato nella parte bassa della facciata da rilievi e urne funerarie etrusche.
Da visitare è la Chiesa della Madonna di San Biagio, posta sotto la cinta muraria del Paese, fu realizzata interamente in travertino bianco da Antonio da Sangallo, tra il 1518 e il 1534.
In piazza Michelozzo si trova la Chiesa di Sant’Agostino, costruita da Michelozzo nel 1427, presenta un maestoso portale scolpito, rappresentante la Vergine col Bambino con accanto San Giovanni e Sant’Agostino.
Ogni via di Montepulciano conserva l’antico aspetto di borgo medievale, caratterizzato da archi e volte.

Nei mesi di luglio e agosto nel paese si svolge una manifestazione artistica “Il Cantiere Internazionale d’Arte”, ideata dal compositore tedesco Hans Werner Henze, mentre sempre in agosto si svolge il Bruscello antica forma di teatro.




Hotel Borgo Tre Rose * * * *
Via I Palazzi, 5 - 53040 Valiano di Montepulciano (Siena) Tel: + 39 0578.72491 Fax: + 39 0578.724227 email: hotelborgotrerose@sienaonline.com   • Nel cuore della Toscana, tra le ondulate colline senesi nel comprensorio di Montepulciano, sorge il complesso residenziale Borgo Tre Rose, raccolto su un’altura che domina il paesaggio circostante. L'Hotel Borgo Tre Rose offre tutti i servizi e le comodità di un luxury hotel e dispone di 40 camere nelle tipologie Economy, Standard e Comfort.
Web site languages: Italiano English 


Residence Borgo Tre Rose
Via I Palazzi, 5 - 53040 Valiano di Montepulciano (Siena)
Tel: + 39 0578.72491 Fax: + 39 0578.724227 email: residenceborgotrerose@sienaonline.com   •Il Residence Borgo Tre Rose si compone di sei tipiche case rurali toscane che sono state sapientemente recuperate e riportate al loro antico splendore, valorizzando quegli elementi architettonici più belli e significativi dell'ambiente agreste. Nel complesso la struttura dispone di 20 appartamenti di 4 tipologie.
Web site languages: Italiano English 





Siena Online © Copyright 2005-2021 by SCG Business Consultig Sas di Giacomelli E. & C. (www.scgconsulting.com)