Il nostro network: Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi
Venerdì 25 Aprile 2014
Italiano English
  Siena
Siena where to stay

Nessun problema per chi desidera alloggiare a Siena, sarà sufficiente consultare il Centro Prenotazioni Siena oppure le sezioni: Hotel, Agriturismo, Residenze storiche, Appartamenti e camere, Ostelli, Case religiose, Camping, Camper.
   

Shopping in Siena

Se lo Shopping è la tua passione, consulta la nostra guida allo Shopping, e scopri una selezione accurata dei migliori negozi della città di Siena ... e non solo!
 

Siena typical products

Profumi, sapori e ricordi della Toscana da non perdere: scoprili nella rubrica Prodotti Tipici di Siena e della Toscana. Scopri come partecipare alle degustazioni e visite organizzate presso le più prestigiose Cantine di Siena e della Toscana. Disponibili Wine-tasting, Wine-tour e Oil-tasting e negozi online per acquistare direttamente.

Che cosa vedere & fare a Siena

Vuoi un'idea per trascorrere in modo piacevole alcune ore? Vuoi rendere il tuo soggiorno emozionante? "cosa Vedere & Fare" ti guiderà alla scoperta delle numerose iniziative che Siena, ed i suoi dintorni, ti offrono.
 

 Siena Online
Siena
Siena - Piazza del Campo


Siena hotel



Siena restaurants

Siena restaurantUna selezione con un breve presentazione dei Ristoranti, delle Trattorie e delle Pizzerie di Siena Centro Storico, che vi aiuterà a scoprire tutte le proposte e le sfumature della cucina locale. Per un lista selezionata dei ristoranti di Siena centro e periferia, clicca qui.


 

 Il Palio di Siena
 

Le origini
Il Palio di Siena è forse la manifestazione folcloristica di maggior richiamo nel mondo, una festa insieme religiosa e civile.
 
Il Palio di Luglio ed il Palio di Agosto
Il Palio di Siena si tiene nella città due volte all’anno, esattamente il 2 luglio e il 16 agosto. Qualche volta per occasioni molto particolari può esserci un terzo Palio, detto “straordinario”, il primo si corse il 2 giugno 1861 per festeggiare la proclamazione del Regno d’Italia.
 
Le contrade
Attualmente le Contrade di Siena sono 17 (un numero molto inferiore rispetto a un tempo, ben 59) e si possono assimilare a dei piccoli Stati.
 
I giorni del Palio
Visitare Piazza del Campo nei giorni del Palio significa vederla sotto una luce completamente diversa: il tufo ocra cambia i colori della piazza a forma di conchiglia e le tribune di legno, che circondano la pista (pronte ad accogliere il Corteo Storico, e le maggiori Autorità Senesi), danno una visione nuova; chiunque arrivi a Siena per la festa ne viene coinvolto perché l’atmosfera di quei giorni è unica al mondo, come lo stesso Palio.
 
Il drappellone o Palio
Il drappellone o Palio, chiamato dai senesi il “cencio”, consiste in un dipinto originale su stoffa (seta) ed ha una dimensione particolare: quella di un rettangolo allungato, che rappresenta il trofeo da consegnare alla Contrada vincitrice delle due corse del 2 luglio e del 16 agosto.
 

 Itinerari in città
 

Costarella dei Barbieri (la Mossa)
Da Via di Città, la strada che conduce al nucleo più antico di Siena – Castelvecchio – si arriva alla ripida Costarella dei Barbieri, da qui si può ammirare uno dei più bei panorami della città: quello della Piazza del Campo incorniciata da Palazzo Pubblico.
 
Piazza Croce del Travaglio: Banchi di Sopra, Banchi di Sotto e Via di Città
Il centro della vita cittadina di Siena è sulla piazza Croce del Travaglio, il cui nome potrebbe derivare dalla consuetudine medievale di sbarrarne il passaggio con delle barricate di travi durante le lotte tra fazioni avverse oppure dall’antica presenza sul luogo di una croce che indicava ai pellegrini la direzione per la Via Francigena e per lo Spedale di Santa Maria della Scala.
 
Via di Città (ex via Galgaria), la strada più elegante di Siena
Tre sono i colli di tufo sui quali Siena è edificata e tre sono le strade che ne suddividono l’impianto urbanistico, il “triventum” è il nome antico del principale incrocio della città dove transitava la Via Francigena e dove la Croce del Travaglio segna l’intersezione di Banchi di Sotto, Banchi di Sopra e Via di Città.
 
Da Piazza del Campo al Duomo per Via di Città
Da Piazza del Campo, definito dai senesi un luogo “neutro”, perché punto d’incontro dei tre colli su cui sorge la città e dove vi si affacciano eleganti palazzi, primo fra tutti il Palazzo Pubblico, si giunge attraverso vicolo San Pietro (a destra di Fonte Gaia) alla Croce del Travaglio, luogo dove si incontrano le tre arterie principali che hanno originato Siena: via Banchi di Sopra, via Banchi di Sotto e Via di Città.
 
Le curve di Piazza del Campo
La Piazza del Campo è a un tempo emblema e centro vitale di Siena ed è tra gli spazi medievali più belli al mondo: ha una particolare forma a valva di conchiglia, un semicerchio con due curve secche unite da un breve rettilineo, sono la curva di San Martino e la curva del Casato (così chiamata perché vi si affaccia Via del Casato, una delle undici strade che conducono al Campo).
 

Siena - Colline toscane
SIENA ED IL CHIANTI MERIDIONALE - Il Chianti senese, ha un’estensione di quasi 386 kmq, comprende quella zona di territorio della Provincia di Siena che corrisponde ai comuni di Castellina in Chianti, piccolo centro di origine etrusca, Castelnuovo Berardenga, il paese più meridionale del Chianti, Gaiole in Chianti, noto per la produzione di ottimo Chianti Classico e Radda in Chianti anch’esso di origini etrusche.

 Editor's Choices
 

Bagno Vignoni - le acque termali
Assisi Online Bagno Vignoni è una delle frazione più caratteristiche di San Quirico d’Orcia, un antico e suggestivo borgo, molto conosciuto per le sue acque termali fin dai tempi degli Etruschi e dei Romani.
 
Bagni San Filippo
Assisi Online Bagni San Filippo è una piccola ma suggestiva località termale in provincia di Siena, posta a 524 m. di altezza s.l.m. tra lo splendido paesaggio cretoso della Val d’Orcia e il verde dei boschi del Monte Amiata. Sembra che il nome di questo centro sia da attribuire a San Filippo Benizi, priore dell’ordine fiorentino dei Servi di Maria, che qui si rifugiò nel 1296 per sottrarsi all’elezione al soglio pontificio nel conclave di Viterbo.
 
San Casciano dei Bagni
San Casciano dei Bagni sorge a 582 m. sopra il livello del mare, è una piccola località in provincia di Siena di circa 2000 abitanti, comprende le frazioni di Celle sul Rigo e Palazzone, il territorio è definito da zone boschive e collinari, circondato dai Monti Cetona, Amiata e Radicofani.
 
Chianciano Terme
Assisi Online Chianciano Terme è una piccola cittadina di origine etrusca, situata tra le verdi colline toscane, nella parte meridionale della provincia di Siena tra la Val d’Orcia e la Val di Chiana, a pochi passi dall’Umbria.
 

Montalcino e la terra del Brunello
Assisi Online Montalcino è uno dei tanti borghi posti nella bella e suggestiva Valle d’Orcia, è posta su un colle a circa 567 metri di altezza s.l.m., è una località molto elegante e ospitale.
 
Cortona e la Val di Chiana
Assisi Online Cortona, dai suoi 500 metri d'altezza domina l'intera Valdichiana e lo sguardo si perde all'orizzonte fino a scovare le cime del monte Amiata ... L'aspetto medievale degli edifici e i vicoli conferiscono alla città un'atmosfera molto coinvolgente. La Basilica ...
 

Siena Siena

  Informazioni generali
Siena nell’Antichità 
Siena nel Rinascimento 
Siena nel Medioevo 

  Muoversi in città
Mappa della città 
Autobus 

  Muoversi fuori città
Autobus 
Aeroporto 
Treni 

  Dove dormire
Hotel a Siena e dintorni 
Bed & Breakfasts 
Residenze Storiche 
Agriturismi e Country House 
Residence, Appartamenti 

  OFFERTE & LAST MINUTE
Centro Prenotazioni Siena 
Last minute Siena 

  Dove mangiare e bere
Discoteche 
Ristoranti 
Pub & Wine Bar 

  Istruzione, formazione
Università per Stranieri di Siena 
Università degli Studi 

  Arte e monumenti
Il Duomo – La cattedrale dell’Assunta 
Palazzo Piccolomini e delle Papesse 
Palazzo Chigi-Saracini 
Palazzo d’Elci degli Alessi 
Loggia della Mercanzia  
Palazzo Sansedoni 
Fonte Gaia 
Palazzo Chigi-Zondadari 
La Certosa di Pontignano 
Il borgo di Sovicille 
Il Castello di Belcaro 
Forte di Santa Barbara o Fortezza Medicea 
Il Castello delle Quattro Torri 
La Montagnola Senese 

  Arte e religione
Il Santuario Cateriniano 
Basilica dell’Osservanza 
Oratorio di San Bernardino 
Chiesa di San Francesco 
Santa Caterina da Siena [Caterina Benincasa] 
Il Santuario Cateriniano 
Chiesa di S. Agostino 
La Chiesa di S. Niccolò al Carmine 

  Musei e gallerie
La Pinacoteca Nazionale 
Museo Aurelio Castelli 
Museo Civico 
Museo Bologna-Buonsignori 
Accademia dei Fisiocritici 
I Musei in provincia di Siena 

  Attrazioni turistiche
Cappella di Piazza 
Palazzo Pubblico e la Torre del Mangia 
Piazza del Campo 

  Speciale - Fuori città
Montalcino e la terra del Brunello 
Cortona e la Val di Chiana 
Montepulciano: visitiamo il centro storico 
Pienza: visitiamo il centro storico 
La Val d’Orcia ed i suoi principali centri 
Abbazia di Monte Oliveto Maggiore e le Crete 
San Quirico d’Orcia: visitiamo il centro storico 
Le Crete Senesi 
Castellina in Chianti e la via Chiantigiana (fino a Siena) 
I monti del Chianti: il monte Calvo, il monte Luco ed il monte S. Michele 
Dal Castello di Montalto al Castello di Brolio fino al Castello di Meleto 
San Gimignano: visitiamo il centro storico ed i suoi più importanti monumenti 
La Val d’Elsa: Monteriggioni e Colle di Val d’Elsa (il Castello di Piticciano o Colle Nuovo) 
Siena e il Chianti meridionale 
Escursione: percorriamo l’antica Via Francigena 



  Il Palio di Siena
Le origini 
Il Palio di Luglio ed il Palio di Agosto 
Le contrade 
I giorni del Palio 
Il drappellone o Palio 
La sera della vigilia del Palio 
Il corteo storico 
La corsa 
Il Santo Patrono e l’Oratorio di ogni contrada 
Appuntamenti settimanali nei rioni a partire dal mese di aprile 

  Itinerari in città
Costarella dei Barbieri (la Mossa) 
Piazza Croce del Travaglio: Banchi di Sopra, Banchi di Sotto e Via di Città 
Via di Città (ex via Galgaria), la strada più elegante di Siena 
Da Piazza del Campo al Duomo per Via di Città 
Le curve di Piazza del Campo 
Il Borgo d’Ovile 
Il Terzo di Camollia – le vie principali 
Il Terzo di S. Martino – le vie principali 
Il Casato di Sopra e il Casato di Sotto 
Il Terzo di Città – Via Stalloreggi, Via S. Quirico 
Il Terzo di Città 
Veduta aerea del Centro Storico 

  cosa Vedere & Fare
Bagno Vignoni - le acque termali 
Bagni San Filippo 
San Casciano dei Bagni 
Chianciano Terme 
Il Senese e le stazioni termali 
Rapolano Terme 

  Monte Amiata
Monte Amiata vacanze per quattro stagioni 
Le scuole di sci monte Amiata 
Impianti risalita Monte Amiata 
WebCam sul Monte Amiata 
Meteo Monte Amiata 

  Shopping
Abbigliamento 
Accessori abbigliamento 
Agenzie di Viaggio 
Agenzie Immobiliari 
Antiquariato 
Arredamento e oggetti per la casa 
Arte 
Articoli sportivi 
Bar e Pasticcerie 
Bellezza e cura per il corpo 
Calzature 
Cambio Valuta 
Edicole, Cartolerie e Librerie 
Elettronica ed Elettrodomestici 
Enoteche 
Farmacie ed Erboristerie 
Fiori e piante 
Foto e ottica 
Gastronomia 
Gioielli ed orologi 
Grandi Magazzini 
Internet point - Phone Center 
Lavanderie 
Musica, CD, DVD 
Oggettistica varia e gadgets 
Pizzerie e Ristoranti 
Pub 
Tipografie e Fotocopisterie 
Shopping a Siena ed in Toscana 

  Prodotti tipici & Artigianato
Artigianato Toscano e Prodotti Tipici della Toscana